Kos - Tarassaco 60 cpr E.S. Visualizza ingrandito

Kos - Tarassaco 60 cpr E.S.

TAESKO

Nuovo

Il Tarassaco è indicato come coadiuvante nell'ambito di diete finalizzate alla riduzione di peso. Le proprietà che favoriscono fisiologicamente le funzioni depurative dell'organismo vengono utilizzate popolarmente da sempre.

Maggiori dettagli

9,00 €

Informazioni

Avvertenze
Il prodotto va utilizzato nell’ambito di una dieta variata ed equilibrata seguendo uno stile di vita sano.
Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate.
Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni
In caso di uso prolungato consultare il medico.
In presenza di determinati stati fisiologici o patologici, o in associazione a terapie farmacologiche, consultare il medico.
Istruzioni
1 compressa 2/3 volte al gorno
Bibliografia
In internet
Wikipedia
Taraxacum officinale
In medicina popolare il tarassaco viene usato per diverse indicazioni e composizioni con altri fitorimedi come: epatico / biliare - antireumatico spasmolitico, anaflogistico, diuretico - antidiscratico

Naturestore.it
Tarassaco officinale - Taraxacum officinale
Le proprietà drenanti, detossicanti e diuretiche del tarassaco lo indicano nel trattamento dell' OBESITA', dei DISTURBI della CISTIFELLEA e delle patologie reumatiche nonchè come ipocolesterolemizzante.

Sanihelp
(Taraxacum officinale, famiglia Composite
contiene enzimi, resine e un principio amaro (taraxicina), il quale produce la contrazione della vescicola biliare . Il taràssaco è dunque un colagogo specifico che..

Confezione:60 compresse

Lo sapevi che...
Denominazione botanica: Taraxacum officinale Web., Taraxacum dens leonis Desf., Leontodon taraxacum L. -
Famiglia: Asteracee (Composite)
Parti usate: radice
Sinonimi: dente di leone, soffione, piscialetto, cicoria selvaggia, cicoria burda, bofarella, ingrassaporci
Nomi stranieri: ingl. – Dandelion, Lion's tooth, Cankerwort; fr. - Pissenlit, Dent-de Lion; ted. - Lowenzahn, Kuhblume; sp - Diente deleon, Amargon, Taraxacon, Almiron

Il tarassaco o dente di leone è una specie che possiamo facilmente incontrare nei giardini di casa, nei terreni umidi e ai bordi dei sentieri. Ha fiori di un giallo brillante, foglie raggruppate a rosetta e il caratteristico soffione che tutti da piccoli ci siamo divertiti a soffiare, facendo volare via tutti i semi.

E' un'erba considerata da molti infestante ma in realtà utilizzata già nell'antichità come rimedio popolare. Ne troviamo traccia nell' antica medicina cinese e ayurvedica.
Durante il Medioevo si credeva nella dottrina dei segni secondo la quale le caratteristiche fisiche delle piante ne rivelavano anche le proprietà terapeutiche. Il colore giallo del fiore era stato quindi associato alla bile gialla del fegato e per questo il tarassaco era considerato un rimedio epatico; senza alcuna base scientifica era comunque già stata evidenziata una grande proprietà di questa pianta.
Il tarassaco è chiamato anche piscialetto e evidenzia anche una sua attività diuretica.
I principi attivi presenti nella pianta sono: inulina, lattoni sequisterpenici, triterpeni e steroli, vit. A, Vit. B, Vit. C e Vit. D.

Uso tradizionale: studi scientifici hanno evidenziato per il tarassaco 3 funzioni principali:
1) Favorisce il transito intestinale. Il tarassaco contiene inulina che è un prebiotico cioè una sostanza capace di favorire il benessere della flora batterica intestinale. L' inulina è contenuta nella radice.

2) Aiuta l'eliminazione di liquidi in eccesso.
L' azione diuretica sembra sia da attribuire alle foglie. Questa azione fa sì che il tarassaco sia utilizzato contro il gonfiore anche in associazione con altre piante quali finocchio, gramigna, pilosella, orthosiphon e asparago, che ne potenziano oltre all'attività drenante quella depurativa.
Alcuni autori sostengono che possa essere utilizzato contro l' accumulo di liquidi che si manifesta nei giorni precedenti alle mestruazioni ( sindrome premestruale ). E' importante sottolineare che pur avendo un effetto diuretico sembra che non riduca i livelli di potassio in quanto la pianta ne è ricca.

3) Favorisce la produzione di bile. Sembra che questa azione stimoli una parziale eliminazione di colesterolo con la bile stessa dal fegato.
Alcuni autori sostengono che il tarassaco abbia anche una azione di protezione sul fegato.

Recensioni

Valutazione 
06/04/2018
buon prodotto

buono

Scrivi la tua recensione !

Scrivi una recensione

Kos - Tarassaco 60 cpr E.S.

Kos - Tarassaco 60 cpr E.S.

Il Tarassaco è indicato come coadiuvante nell'ambito di diete finalizzate alla riduzione di peso. Le proprietà che favoriscono fisiologicamente le funzioni depurative dell'organismo vengono utilizzate popolarmente da sempre.

Scrivi una recensione

4 altri articoli :