Le Vene Varicose Visualizza ingrandito

Le Vene Varicose

Nuovo

Le Vene Varicose: cause, rimedi naturali, consigli utili

Maggiori dettagli

Informazioni

Molte donne (ma non solo) soffrono di vene varicose. In questo breve articolo spieghiamo quali sono le cause, quali sono i fastidi ed eventuali rimedi naturali.

Le vene varicose sono causate dalla dilatazione di vene o capillari degli arti inferiori e dai danni alle loro valvole, con il risultato di una circolazione lenta e di un riflusso e ristagno del sangue che in circostanze normali sarebbe respinta efficacemente verso il cuore. Le vene varicose sono dette anche varici.

Quali sono le cause principali:
Tra le principali cause c'è il peso eccessivo, alta pressione sanguigna, gravidanza, lavoro sedentario.

Quali sono i sintomi:
I sintomi includono dolore, gambe pesanti, vene distorte simili a nodi, ritenzione di liquidi, pelle sbiaditaa e prurito.
Anche le emorroidi sono vene varicose ma che hanno come bersaglio il retto e spesso sono il risultato di sforzi eccessivi dovuti alla costipazione.

Rimedi naturali per le vene varicose
Esiste una vasta gamma di prodotti e sostanze naturali come erbe vitamine e minerali per aiutare coloro che soffrono di vene varicose. Scegliete quelli che ritenete più appropriati per i vostri sintomi e cercate individuare, tra quelli indicati, i problemi che possono aver contribuito ala vostra condizione.

Gli unguenti o le pomate alla calendula hanno un'azione astringente e tonica. Mettetela in frigo per un effetto rinfrescante. Quando la applicate agite sempre con un massaggio leggero in direzione del cuore ed evitate di esercitare pressione sulle vene.

Il Biancospino può aiutare la circolazione e a regolare la pressione sanguigna. Le foglie di Ginko e la radice di Frassino spinoso sono considerati rimedi efficaci per la circolazione degli arti inferiori. Per stimolare la circolazione in generale provate il capsico o lo zenzero.

Il grano saraceno contiene rutina e bioflavonoidi utili per aiutare il tono e per mantenere l'integrità di vasi sanguigni.
Il complesso della Vitamina B aiuta a mantenere sani i vasi sanguigni mentre la Vitamina E può migliorare la circolazione e ridurre la suscettibilità delle vene varicose.

Consigli utili:
Fate esercizio regolare così che i muscoli delle gambe aiutino a respingere il sangue verso l'alto, camminare o danzare sono attività ritenute ideali.
Se dovete stare seduti o in piedi per lunghi periodi, fate dele pause regolari per fare due passi. Vestiti troppo attillati devono essere evitati. Quando siete a riposo tenete le gambe in alto; non accavallate le gambe poichè questo restringe la circolazione.

L'accumulo di liquidi può essere risolto tramite diuretici naturali come le foglie di tarassaco. Evitate la costipazione adottando una dieta ricca di fibre e bevendo molta acqua. Se avete bisogno di ulteriore aiuto assumete buccia di Psyllium o tarassaco.

Le ulcere varicose si verificano spesso come risultato di un colpo o una ferita alla gamba, specialmente se la pelle è tesa a causa della ritenzione di liquidi. Generalmente colpiscono l'ultimo terzo dei arti e sono generalmente non dolorose. Hanno bisogno di igiene rigorosa e trattamentii specifici, ma potete aiutare il processo di guarigione con pomate di Calendula. Zinco e acerola, naturalmente ricca di vitamina C, possono aiutare a velocizzare la guarigione.

Recensioni

Scrivi una recensione

Le Vene Varicose

Le Vene Varicose

Le Vene Varicose: cause, rimedi naturali, consigli utili

Scrivi una recensione

PRODOTTI CONSIGLIATI

3 altri articoli :